Carta Visa Pin Card: più sicurezza nei pagamenti online

Carta Visa Pin Card: più sicurezza nei pagamenti online

 Carta di credito Visa PIN card Il timore che qualcuno possa entrare in possesso dei dati della nostra carta di credito è quasi sempre citato come il principale ostacolo all’utilizzo di Internet per effettuare acquisti, soprattutto nel nostro paese. A dire il vero si tratta di un timore perlopiù infondato, essendo tale rischio pari a quello che si corre ogni qual volta si utilizza la propria carta di credito in qualunque negozio; il vero problema sta nei tentativi di frode e raggiri, evitabili con un minimo di accortezza e senso pratico, che Internet semplicemente permette di estendere ad un numero elevato di potenziali pesci.

Il danno comunque è già stato fatto, Internet viene visto da molti come un luogo poco sicuro per effettuare acquisti, e allora ben vengano nuove iniziative e nuovi strumenti, come Visa Pin Card, volti a rassicurare ma anche a diminuire il rischio reale che qualcuno possa utilizzare la nostra carta di credito una volta entrato in possesso dei dati necessari.

 Carta di credito Visa PIN card

Sviluppata in collaborazione con EMUE Technologies, Visa Pin Card è l’innovativa soluzione di Visa per fronteggiare le cosiddette frodi CNP (Carta Non Presente); l’aspetto è quello di una normale carta di credito, ma la nuova PIN card combina il microchip a una tecnologia che genera un codice di sicurezza alfanumerico di otto elementi, mostrato sul retro della carta ed utilizzabile una sola volta.

Lo scopo di Visa PIN Card è quindi quello di comprovare che chi effettua la transazione sia il legittimo proprietario della carta, in quanto solo e unico possessore della carta e solo e unico conoscitore del proprio PIN. Visa Pin Card funziona con le batterie in dotazione, che garantiscono un’autonomia fino a tre anni.

Maggiori informazioni in questi due video: Video1 e Video2.