Applicazioni per fare shopping online da smartphone e tablet

Applicazioni per fare shopping online da smartphone e tablet

Partito un po’ in ritardo rispetto ad altri paesi, lo shopping online è diventato ormai una realtà importante anche in Italia. Dall’abbigliamento ai prodotti di elettronica, dagli articoli per la casa ai prodotti di bellezza, dopo l’iniziale diffidenza gli italiani si sono più che abituati alla comodità e al risparmio degli acquisti in rete.

App per lo shopping online

Negli ultimi anni, con il diffondersi di smartphone e tablet, si è aggiunta un’altra modalità alle possibilità di fare shopping: le applicazioni. Se il primo passo per i siti di e-commerce sono state le versioni mobili del loro sito, ottimizzate per le dimensioni dei nuovi schermi, molti ormai oggi permettono di fare acquisti direttamente dall’applicazione scaricata sul proprio dispositivo, che di solito offre anche altri contenuti.

Due settori in particolare sembrano saper e poter approfittare al meglio di questo nuovo strumento, quello della moda e dell’abbigliamento e quello degli outlet online, per i quali spesso è sufficiente la sola immagine del prodotto a convincere il consumatore all’acquisto, e la possibilità di reso, spesso gratuito, rappresenta un ulteriore incentivo. Senza considerare ovviamente l’intero settore dei viaggi, dove la prenotazione di voli e hotel non richiede nemmeno la spedizione di un oggetto fisico.

Di seguito un elenco delle applicazioni per lo shopping online più scaricate, disponibili su iTunes per iPhone e iPad (molte possono essere scaricate anche da Google Play per Android e dal Windows Store per cellulari e tablet con sistema operativo Windows Phone).

Shopping multicategoria:

App AmazonAmazon: permette di acquistare facilmente milioni di prodotti disponibili su Amazon.it e provenienti da altri rivenditori, non solo libri ma anche abbigliamento, elettronica, giochi e prodotti per la casa.

App eBayeBay: tutte le aste a portata di mano, con in più la possibilità di confrontare rapidamente il prezzo di un oggetto con quello degli oggetti venduti su eBay, inquadrando il codice a barre del prodotto con la macchina fotografica.

App EtsyEtsy: per vendere o comprare prodotti artigianali, vintage e cose fatte a mano da altri utenti sparsi in tutto il mondo, come abbigliamento e gioielli, arte, arredamento e altri articoli per la casa.

Fancy: in parte blog, in parte rivista e in parte strumento per raccogliere i preferiti, consente anche di acquistare i prodotti direttamente dall’app.

Lightinthebox: abbigliamento, accessori, abiti da sposa, elettronica, cellulari, tablet, gadget.

Outlet online e vendite private:

SaldiPrivati, Amazon BuyVip, vente-privee, Privalia e Showroomprive permettono di accedere alle loro vendite anche tramite app.

Offerte e coupon:

Groupon, Glamoo, Groupalia, LetsBonus e PoinX consentono di acquistare prodotti in offerta e coupon per ristoranti e servizi.

Moda e abbigliamento:

Tra i negozi multimarca troviamo YOOX, Zalando, Spartoo, SarenzaThe Outnet e Wish, mentre tra i marchi di abbigliamento Zara, Bershka, Pull & Bear, Stradivarius, Mango, Patrizia Pepe e Gucci,. Per vendere e comprare abbigliamento usato invece ci sono Depop e ASOS Marketplace.

Altri negozi online con app:

Decathlon per gli articoli sportivi, Mondo Convenienza, Zara Home e Dalani per la casa e l’arredamento, MiniInTheBox per i gadget di elettronica, Zooplus per gli articoli per animali,

Per il pagamento, ovviamente, nella maggior parte dei casi è richiesta una carta di credito o un account PayPal.
Anche usando le applicazioni, inoltre, è possibile utilizzare, quando disponibili, i codici sconto da inserire prima del pagamento (ne trovate molti anche sul nostro sito), mentre a volte è possibile approfittare di promozioni esclusive per le app, volte a incentivarne il download.