Acquisti online e pagamenti con Bancomat da Marzo 2015

Acquisti online e pagamenti con Bancomat da Marzo 2015

Una grande novità sta per arrivare per tutti gli appassionati dello shopping online, ma che riguarderà anche chi fino ad ora non lo ha ancora fatto per diffidenza o paura di truffe e furto di dati sensibili. Da fine Marzo 2015, infatti, in Italia sarà possibile effettuare pagamenti online con Bancomat.

Logo PagoBancomat

La notizia è stata annunciata recentemente da Sergio Moggia, direttore generale del Consorzio Bancomat, che ha parlato di transazioni sicure e molto semplici utilizzando la propria carta Bancomat per pagare online.

Per iniziare ad utilizzare il nuovo servizio PagoBancomat su internet, sarà necessario attivare la funzione tramite la propria banca, se disponibile. Non tutti gli istituti infatti aderiranno da subito al servizio.

Come funziona: al momento del pagamento non sarà necessario inserire né numero della carta né PIN, password o altri codici, ma si verrà reindirizzati per l’autorizzazione al sito delle propria banca, dove verranno effettuate le dovute verifiche (al momento non si conoscono altri dettagli sul funzionamento). Come per tutte le spese effettuate con PagoBancomat, l’importo verrà addebitato immediatamente sul proprio conto.

Carta Bancomat

Il Bancomat, da sempre preferito dagli italiani alla carta di credito per le spese di tutti i giorni (quasi tutti ne sono in possesso, mentre più lenta è stata la penetrazione delle carte di credito nel nostro Paese), andrà dunque ad aggiungersi alle modalità di pagamento online comunemente accettate dai negozi online: carte di credito, carte ricaricabili, PayPal e bonifico bancario. Se sarà un successo, dipenderà sicuramente da quanto più facile e comodo risulterà il suo utilizzo rispetto agli altri metodi.