I negozi Pittarello Rosso diventano PittaRosso con Simona Ventura

I negozi Pittarello Rosso diventano PittaRosso con Simona Ventura

Logo PittaRossoIn queste settimane sta facendo molto discutere lo spot, con protagonista Simona Ventura, che pubblicizza il cambio di nome dello storico marchio di negozi di scarpe Pittarello Rosso in PittaRosso.

Oggetto già di diverse parodie, in tv e su Internet, lo spot è ambientato a Lodi, in Piazza della Vittoria, e vede una  Simona Ventura vestita di bianco ballare e battere i piedi al ritmo di “PittaRosso scarpe a più non posso, ve lo dice la Simona in rosso” e “Pittarello Rosso diventa PittaRosso” accompagnata da un gruppo di persone, mentre la città si dipinge di rosso.

Simona Ventura per PittaRosso

Realizzato da casiraghi greco&, lo spot che è già un tormentone verrà trasmesso fino a Giugno 2014 sulle reti Mediaset e fa parte di una massiccia campagna di comunicazione che ha l’obiettivo di far conoscere il cambio di nome e aumentare la notorietà del marchio. Simona Ventura sarà testimonial e volto di PittaRosso per i prossimi due anni.

Azienda familiare veneta fondata dai fratelli Pittarello nel 1923, PittaRosso (Pittarello Rosso fino allo scorso Febbraio) è una catena di negozi di calzature che conta oltre 100 punti vendita in tutta Italia. Nei negozi PittaRosso sono in vendita scarpe per donna, uomo e bambino (anche dei principali marchi sportivi come Nike, Adidas, Puma, Reebok, Lotto, Diadora, New Balance e Asics), Made in Italy per oltre il 70% dell’assortimento, oltre a borse, valigeria e articoli di piccola pelletteria. Nel 2011 è stata acquisita dal fondo di private equity 21 Investimenti, guidato da Alessandro Benetton, che ha intrapreso un percorso di espansione e modernizzazione nel quale rientra anche la recente strategia comunicativa.

Video dello spot PittaRosso con Simona Ventura (qui e qui alcune delle parodie più famose, ft Gucci Boy e in un remix con Give Me All Your Luvin’ di Madonna):