Fratelli Grimm, le fiabe originali dopo 200 anni in Principessa Pel di...

Fratelli Grimm, le fiabe originali dopo 200 anni in Principessa Pel di Topo

 Fratelli Grimm, Principessa Pel di topo  Duecento anni fa, nel dicembre del 1812, venne pubblicato il libro Fiabe del focolare dei Fratelli Grimm, una raccolta di alcune delle favole più belle della tradizione tedesca, che ancora oggi vengono lette ai bambini di tutto il mondo. L’antologia conteneva alcuni celebri racconti come Il Principe e il Ranocchio, RaperonzoloHansel e Gretel, Cenerentola, Biancaneve, Pollicino, I tre porcelliniCappuccetto Rosso e Il Gatto con gli stivali e altre decine di fiabe per bambini (saranno oltre 200 nell’ultima edizione del 1857). Sebbene tutti conoscano sia queste storie che i Fratelli Grimm, in pochi sanno che sono stati proprio loro a rielaborare e tramandare 200 anni fa tutte queste favole famose, alcune delle quali inizialmente non erano nemmeno concepite per i bambini.

Anche Google rende oggi omaggio ai due fratelli tedeschi Jacob e Wilhelm Grimm, che pubblicarono la raccolta quando non erano ancora 30enni, con un doodle animato che ripercorre la storia di Cappuccetto Rosso. Ma delle fiabe contenute nella prima edizione della raccolta, non tutte sono arrivate fino ai nostri giorni, ed alcune settimane fa è stato pubblicato il libro Principessa Pel di Topo, in cui Jack Zipes ha raccolto 42 delle favole dei fratelli Grimm, così com’erano proprio nella loro prima versione del 1812, con protagonisti oggi ancora sconosciuti e in una versione un po’ più cruda e meno adatta per i bambini più piccoli (il libro è comunque consigliato per i bambini di almeno 10 anni).

 Cappuccetto Rosso, Fratelli Grimm Google

Il nuovo libro dei fratelli Grimm è in vendita a circa 20€ (qui su Amazon), e insieme a tutte le altre loro favole è di sicuro un bel regalo da fare per Natale ai bambini, che le sogneranno e continueranno a ricordarle da grandi come i loro genitori.