Saldi estivi 2014, date d’inizio in Italia ed Europa e consigli

Saldi estivi 2014, date d’inizio in Italia ed Europa e consigli

Anche se mancano ancora quasi due mesi all’inizio dei saldi, si tratta di un evento al quale in molti preferiscono prepararsi per tempo, organizzando magari anche eventuali viaggi all’estero. Di seguito proponiamo quindi le date d’inizio delle svendite nelle principali città d’Europa, mentre in Italia i saldi di fine stagione partiranno il 5 luglio 2014, salvo eccezioni che segnaleremo comunque quando sarà disponibile il calendario ufficiale (eccolo). Per ora si parla ad esempio di saldi anticipati a Milano e in Lombardia (pre-saldi), come già sperimentato nel 2012, ma la Regione non ha ancora deciso al riguardo.

Scritta Saldi Estate 2014

Francia. I saldi estivi inizieranno a Parigi, nei negozi online e in quasi tutta Francia mercoledì 25 giugno 2014, e dureranno 5 settimane fino a martedì 29 luglio. Fanno eccezione le zone delle Alpi Marittime (Nizza e Riviera) e dei Pirenei orientali (Perpignan), dove bisognerà aspettare il 2 luglio, e finiranno il 5 agosto. In tutta la Corsica, saldi estivi dal 9 luglio al 12 agosto 2014.

Inghilterra (summer sales). Per ora non si conosce ancora la data ufficiale, ma a Londra iniziano solitamente a metà giugno.
Update: saldi confermati da Harrods dal 28 giugno al 20 luglio 2014.

Germania (SSV – SommerSchlussVerkauf). Quest’anno la data d’inizio dei saldi a Berlino è il 28 luglio.

Spagna (rebajas). A Barcellona e in quasi tutte le province spagnole si svolgono dal 1° luglio fino a fine agosto.

Svizzera. In molti attendono soprattutto l’inizio dei saldi al FoxTown di Mendrisio, sabato 14 giugno 2014.

Terremo aggiornata questa pagina con le date ufficiali non appena verranno comunicate.

Saldi a Londra

Regole dei saldi 2014 e consigli:

I cambi sono obbligatori solo in caso di prodotto danneggiato o non conforme (il compratore è tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi).
La prova dei capi è rimessa alla discrezionalità del negoziante;
Il negoziante deve indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale;
Le carte di credito devono essere accettate se l’adesivo della relativa convenzione è esposto nel punto vendita.

Per approfittare al meglio dei saldi, potete visitare i negozi alcuni giorni prima per farvi un’idea di capi e taglie disponibili, e andare poi a colpo sicuro una volta iniziati. Nella nostra guida ai negozi di abbigliamento troverete gli indirizzi e gli orari di apertura dei principali marchi, come Zara, H&M, Bershka, Disegual, Hollister, Oysho, Pull & Bear, Stradivarius, Gucci, Prada e molti altri.