Saldi Estate 2012, inizio il 7 Luglio, calendario con le date in...

Saldi Estate 2012, inizio il 7 Luglio, calendario con le date in tutta Italia

Dopo l’avvio anticipato in alcune regioni, le file davanti ai negozi si inizieranno a vedere da domani Sabato 7 Luglio,quando inizieranno ufficialmente i saldi estivi 2012 in tutta Italia.

Di seguito il calendario completo, regione per regione, con le date di inizio e fine dei saldi (naturalmente è possibile approfittare dei saldi anche sui negozi online):

Abruzzo (L’Aquila) Saldi 2012 - Calendario date inizio saldi estivi 2012
7 luglio – 4 settembre

Basilicata (Potenza)
2 luglio – 2 settembre

Calabria (Catanzaro)
7 luglio – 31 agosto

Campania (Napoli)
7 luglio, per 90 giorni

Emilia Romagna (Bologna)
7 luglio – 4 settembre

Friuli Venezia Giulia (Trieste)
7 luglio – 30 settembre

Lazio (Roma)
inizio saldi il 7 luglio, per 6 settimane

Liguria (Genova)
saldi estivi dal 7 luglio, per 45 giorni

Lombardia (Milano)
inizio saldi il 7 luglio fino al 4 settembre

Marche (Ancona)
7 luglio per 60 giorni

Molise (Campobasso)
2 luglio per 60 giorni

Piemonte (Torino)
7 luglio – 1° settembre

Puglia (Bari)
7 luglio – 15 settembre

Sardegna (Cagliari)
7 luglio, per 60 giorni

Sicilia (Palermo)
7 luglio – 15 settembre

Toscana (Firenze)
inizio saldi il 7 luglio, per 60 giorni

Umbria (Perugia)
saldi dal 7 luglio al 7 settembre

Valle d’Aosta (Aosta)
7 luglio – 30 settembre

Veneto (Venezia)
7 luglio – 31 agosto

Trentino Alto Adige (periodo a discrezione del comune)
Provincia di Trento: inizio saldi determinato dai commercianti
Provincia di Bolzano: dal 6 luglio al 18 agosto

Fonte: Confcommercio.it

Regole principali dei saldi:

Cambi: non obbligatori, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (il compratore è tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi):
Prova dei capi: non obbligatoria, rimessa alla discrezionalità del negoziante.;
Pagamenti: le carte di credito devono essere accettate se è esposto nel punto vendita l’adesivo della relativa convenzione.;
Indicazione del prezzo: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

Nella nuova guida ai negozi di abbigliamento, indirizzi ed orari di apertura dei principali negozi, come Zara, H&M, Disegual, Hollister, etc..